Ci sono delle "perle" nella mia vita, una di queste è la mia mamma che mi ha insegnato a cucinare piatti semplici ma prelibati, l' altra perla è il mio papà che ha sempre avuto tanta pazienza, poi c'è una "perla" più unica che rara e quella è mio marito l'uomo che tutte le donne vorebbero, in ultimo ci sono le mie "perline" non per questo meno importanti ma perchè sono piccoli e sono i miei bambini a cui voglio un mondo di bene!!!

sabato 2 febbraio 2013

Cipolline in agrodolce

Ben ritrovati cari amici dopo l' influenza presa da mio marito, dalla mia cucciolotta, dal mio cucciolotto e ora di nuovo dalla mia cucciolotta sono stanca e ho solo voglia di urlare BASTA, non ce la faccio più tra aerosol mattina, pomeriggio e sera, tachipirina agli orari  più impensati e lamentele varie. Speriamo che passi presto questo periodo intanto vi lascio la ricetta delle cipolline in agrodolce che sono il contorno perfetto per carni arrosto oppure lessate e perchè no ottime anche per accompagnare i formaggi stagionati, e come antipasto insieme a salumi misti. Buona domenica


Ingredienti per 4 persone:

800 gr. di cipolline borettane
80 gr di burro
2 cucchiai di zucchero Eridania
2 mestoli di brodo
2 cucchiai di aceto balsamico bianco Guerzoni
 sale fino Gemma di mare 
pepe q.b


Al supermercato io ho trovato le cipolline già pelate in caso contrario togliete la buccia dorata. Lavatele e cuocetele per pochi minuti in acqua bollente, scolatele e mettetele su di un panno ad asciugare. Nel frattempo in una padella sciogliete la metà del burro e fate dorare le cipolline, salate e pepate. Dopo cospargete di zucchero le cipolline, alzate la fiamma e lasciatele caramellare leggermente. Quando avranno assunto un colore dorato bagnatele con l' aceto e fatelo evaporare. Giratele con un cucchiaio di legno coprite con un coperchio e abbassate la fiamma e cuocete per ca 10 minuti spadellando per evitare che si attacchino al fondo. Versate il brodo sulle cipolline alzate la fiamma e proseguite la cottura per altri 5 minuti fino a quando il brodo sarà evaporato e si sarà formato un sughetto sciropposo, aggiungeteil burro rimasto a fiocchetti, regolate di sale, aggiungete altro pepe e servitele cipolline calde o se preferite tiepide.


5 commenti:

  1. belle e buone!!! E' vero sono un contorno delizioso in grado di appagare il palato come non mai!!! un bacione e buona domenica marina

    RispondiElimina
  2. Io adoro le cipolline in agrodolce, sono una vera delizia!
    In bocca al lupo con l'influenza!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  3. hanno un aspetto davvero invitante, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Get daily suggestions and guides for generating $1,000s per day ONLINE totally FREE.
    CLICK HERE TO FIND OUT

    RispondiElimina